Avviso importante

Migrazione alla nuova casella di posta istruzione

 

Il Ministero ha disposto la migrazione delle caselle di posta degli uffici periferici e dei dipendenti affidando la gestione a due distinti provider: Microsoft, per quel che riguarda le caselle di posta delle Scuole, dei Dirigenti e dei DSGA, e Aruba, per quelle del personale Docente e ATA. La disposizione è stata dettata dalla necessità di affidarsi a gestori che offrissero un servizio più versatile rispetto a quello in uso che prevede anche un ampliamento della capienza massima della casela dai precedenti 50 MB agli attuali 500. Lo stesso Ministero, mediante appositi mesaggi inviati alla casella di posta dei propri dipendenti ha invitato tutti a effettuare la migrazione, suggerendo i passaggi da realizzare per completare la procedura. Lo scorso 27 luglio, come preannunciato, ha disattivato le vecchie caselle di posta con la conseguente perdita del loro contenuto. Allo stato attuale non tutti i dipendenti di questa Istituzione Scolastica hanno provveduto ad effettuare la migrazione che risulta presupposto indispensabile alla ativazione di una serie di servizi che la Scuola intende ativare a partire dal corrente anno scolastico. Tanto premesso si invita quanti non avessero ancora provveduto voler procedere in tempi brevi all'attivazione della nuova casella di posta sul dominio @istruzione.it.

La nuova casella è raggiungibile all'indirizzo: https://webmailmiur.pelconsip.aruba.it/

Relativamente alla determinazione della password da utilizzare, quanti si trovassero nelle condizioni di cui sopra, devono resettare la propra password accedendo al portale Polis Istanze OnLine/Altri Servizi/Posta elettronica - Stato casella personale Scuola e Reset passw.
Dopo essere entrati nella pagina predetta e aver preso visione dei propri dati personali bisognerà pigiare il pulsante Reset pawssword posto in fondo alla pagina e inserire la parola scelta nell'apposito campo. Fatto ciò si deve accedere alla pagina relativa alla nuova casella all'indirizzo sopra riportato e inserire le proprie credenziali negli appositi box. A questo questo per ragioni di sicurezza punto il sistema chiederà l'inserimento della password definitiva, che dovrà essere inserira e confermata.